Il riformatore dei pilates e la gravidanza

Incorporare l’attività fisica, come Pilates su un riformatore, quando è incinta è ideale perché i guadagni di forza aiuteranno durante il parto e facilitano il recupero una volta che il bambino è nato. Poiché il tuo corpo sta subendo cambiamenti costanti, tuttavia, dovrai limitare la sessione a esercizi particolari e lavorare solo a una buona intensità per evitare lesioni e complicazioni.

Prestare attenzione al Trimester

Durante il primo trimestre di gravidanza, è possibile continuare l’allenamento Pilates Reformer come al solito. Tuttavia, durante il secondo e terzo trimestre, a causa dei cambiamenti ormonali e del vostro aumento di peso, si dovrebbe evitare esercizi sul Reformer che coinvolgono mentire a faccia in giù o sdraiato sulla schiena. Al contrario, costruisci forza su un riformatore con esercizi in piedi, inginocchiati e seduti per limitare le principali preoccupazioni in materia di sicurezza.

Benefici del Reformatore Pilates durante la gravidanza

Incorporare Pilates aiuta a rafforzare i muscoli del cuore di una donna, che a sua volta può aiutarli a prevenire il dolore alle spalle e migliorare la mobilità. Kim Kraushar, dell’associazione IDEA Health and Fitness, osserva che le donne in gravidanza che lavorano su un riformatore potranno aumentare la loro resistenza, mantenendo inalterato il corpo. Il cambio giornaliero delle esperienze del corpo può influenzare il tuo centro di gravità e l’equilibrio a causa di un aumento del peso nello stomaco e nel seno, un riformatore ti permette di eseguire esercizi pur mantenendo l’allineamento posturale. Inoltre, i cambiamenti ormonali durante la gravidanza causano i vostri legamenti a diventare lacune, che possono causare instabilità e aumentare il rischio di disturbi muscolari e disturbi del legamento. O le braccia o le gambe sono fondate quando sei su un riformatore, tuttavia, che aiuta a limitare la tua gamma di movimento.

Evitare gli esercizi anteriori

Durante la gravidanza, il tuo abdominis rectus, che è il muscolo ab maggiore che corre lungo la parte anteriore del tuo tronco, si distende al centro leggermente. Mentre questo è un fenomeno normale, il Maestro di terapia fisica Debbie Goodman raccomanda di evitare gli esercizi Pilates che costringono gli addominali a contrarre fortemente la forza di gravità, in quanto possono causare l’assenza di distendersi ulteriormente. Ciò include esercizi che ti sfidano di sollevare il capo, le spalle o le gambe dal Reformatore, come il centinaio, una sola gamba, tratto e gamba.

Limitare le esercitazioni posteriori

Molti esercizi sul Reformatore ti coinvolgono sulla schiena e possono presentare problemi durante il secondo e terzo semestre quando hai guadagnato un peso significativo nel ventre. Il peso dello stomaco può causare la compressione delle vene e delle arterie, che a sua volta possono limitare il flusso sanguigno al tuo bambino. Non tutti aspettano che le madri abbiano un problema, però, e si può sentire se c’è un problema guardando per la vertigine. Se si sente vertigini, si siede per alleviare i sintomi. I professionisti della salute consigliano di evitare esercizi indietro rispetto al secondo trimestre, che comprende esercizi di riformatore come il cigno, il breastroke, le cinghie di trazione, la pressa e il nuoto.