Cosa mangiare e non mangiare su una dieta senza glutine

Se hai la celiachia o l’intolleranza al glutine, il tuo corpo non è in grado di digerire correttamente il glutine, una proteina nel frumento e altri cereali. Se questo è il caso, il consumo di glutine può provocare diarrea, crampi e gonfiori – e potrebbe essere necessario seguire una dieta senza glutine per rimanere senza sintomi. Comprendere quali alimenti contengono glutine può aiutare a sapere cosa puoi e non puoi mangiare.

Il frumento è vietato su una dieta senza glutine perché contiene glutine. Non puoi mangiare i prodotti di grano come il pane bianco o il pane di frumento, i prezzemolo, la pasta oi cereali da colazione contenenti frumento. Altri cereali contenenti glutine per evitare sono: segale, triticale, bulgur, orzo, couscous e durum. È possibile avere cereali senza glutine quali grano, lino, amaranto, miglio, quinoa e tutte le forme di riso. È possibile utilizzare farine di noci e di soia come alternative alla farina di frumento se si lavora.

Puoi avere la maggior parte dei prodotti che non contengono i grani. Una dieta senza glutine consente a tutti i frutti e le verdure fresche e tutti i frutti e le verdure congelati e conservati purché non contengano salse. Le verdure a base di pane sono fuori limite, secondo il New York University Langone Medical Center. Puoi avere latte, formaggi e crema di formaggio, tofu, carne fresca, pollame, pesce e uova. Le noci e le arachidi sono naturalmente senza glutine. Evitare di carni affumicate, di pollame e di pesce.

Alcuni alimenti, come le salse e le marinate, possono inaspettatamente contenere piccole quantità di glutine. NYU Langone Medical Center avverte che è necessario evitare salsa teriyaki, salsa di soia e aceto di malto su una dieta senza glutine. Molte marinate e frutti di carne in salse addizionate contengono glutine. Utilizzare cibi privi di glutine invece di gustare i cibi. È possibile avere senape, erbe e altri aceti su una dieta senza glutine. La birra e alcune bevande alcoliche, come il latte di soia e il riso, hanno glutine, ma si può avere alcool distillato.

Alcuni alimenti, come yogurt e avena, sono improbabili che contengono glutine, ma possono. Consumate solo varietà di tali prodotti se le loro etichette affermano di essere prive di glutine. L’U.S. Food and Drug Administration regola le rivendicazioni di etichettatura per l’industria alimentare e stabilisce norme rigorose su quando gli alimenti possono contenere etichette senza glutine. Alcune persone scelgono di seguire una dieta priva di glutine prima di essere diagnosticate con sensibilità al glutine o malattia celiaca, ma NYU Langone Medical Center spiega che i ricercatori clinici non hanno scoperto alcun vantaggio per farlo.

Scegli i grani senza glutine

Sapere quali cibi sono naturalmente senza glutine

Guarda per gli alimenti inattesi che contengono glutine

Altre considerazioni