Triphala in gravidanza

Erbe e medicine olistiche sono state utilizzate dagli esseri umani per secoli per molti problemi diversi. Triphala è una pianta che ha numerosi vantaggi. Tuttavia, ci sono alcune erbe che certi gruppi di persone non dovrebbero usare, nonostante i potenziali vantaggi derivanti dall’uso di tali erbe. Triphala appartiene a questo gruppo, quindi assicuratevi di parlare con un medico di triphala prima di utilizzarlo.

Triphala

Triphala è un erba trovata in India. La parola triphala si traduce letteralmente in “tre frutti”. Questa erba è conosciuta come un lassativo e un rimedio per numerose altre condizioni. In India c’è anche un racconto popolare sui vantaggi dichiarati da Triphala: “Nessuna madre? Non ti preoccupare, finché hai triphala.

Benefici

Si dice che Triphala disintossica e pulisca il colon. Questo rimedio olistico si dice anche di filtrare il sangue. Si crede anche che Triphala elimina le tossine nel fegato. Questa erba ayurvedica è stata anche conosciuta per i suoi alti livelli di vitamina C, che è noto per aiutare a combattere le infezioni. Triphala è usato anche come astringente e antispasmodico. Uno studio sul triphala ha dimostrato che può anche essere utile per i pazienti affetti da tumore.

Triphala e gravidanza

Triphala non deve essere usato durante la gravidanza a causa di potenziali rischi per il feto. Triphala stimola il sistema digestivo, e il pensiero va che stimola anche il bambino. Non solo il bambino diventa più attivo, ma il battito cardiaco del bambino può anche aumentare quando prende questo tipo di rimedio a base di erbe. È consigliabile consultare il proprio ostetrico circa i migliori rimedi per trattare l’irregolarità digestiva durante la gravidanza.

Triphala e aborto spontaneo

Triphala è anche noto per causare le donne ad avere aborti spontanei. Questo è stato detto di essere causato dal moto di spingere giù quelle cause Triphala. Più specificamente, si dice che sia causata dall’energia che scorre in discesa. Un altro motivo per cui il triphala è ritenuto di indurre gli aborti è che può causare contrazioni muscolari. Ciò può infine portare all’applicazione dell’utero e alla formazione di traumi durante la gravidanza.

Triphala e allattamento al seno

Triphala dovrebbe essere evitato se stai cercando di rimanere incinta o se stai allattando, poiché le proprietà dell’erba sono state conosciute per passare ai bambini attraverso il latte materno. Se si desidera utilizzare questo rimedio a base di erbe durante l’infermiera, è necessario consultare il medico prima. Ciò consente di decidere se i benefici superano i rischi.