Perché le persone saltare mentre dormono?

Immaginate di essere rilassati e scendete a dormire quando all’improvviso un braccio o una gamba si contorce e hai la sensazione di cadere dal letto. Se questo è accaduto a te, hai sperimentato quali specialisti del sonno chiamano un jerk ipnick o l’inizio del sonno. Il sonno avviene in persone normali e sane e non richiedono normalmente alcun trattamento medico. Tuttavia, alcune condizioni mediche possono farti saltare nel tuo sonno e deve essere valutata dal medico.

Inizio sonno

La maggior parte delle persone sperimenta l’inizio del sonno, o i movimenti ipnotici, ad un certo punto durante la loro vita. Il sonno inizia avviene durante la transizione dalla veglia al primo sonno o al sonno leggero. Durante questo periodo di transizione, ti sposta facilmente dentro e fuori dal sonno. Quando si comincia a rilassarsi, le contrazioni muscolari improvvise, noti anche come mioclon positivi, causano l’estensione di uno o più arti e possono anche coinvolgere il tronco. Il movimento può essere preceduto da una sensazione di cadere dal letto o cadere da una scogliera.

Apnea notturna

Fino a 18 milioni di persone negli Stati Uniti possono avere una condizione potenzialmente pericolosa conosciuta come apnea del sonno. Durante gli episodi di apnea del sonno, mentre i muscoli si distendono in gola, il caschetto crolla e interrompe la respirazione. Una persona con apnea del sonno può smettere di respirare fino a 60 secondi prima che il cervello dirige il sonno per risvegliarsi abbastanza per soffocare per un respiro. Anche se questo può verificarsi molte volte durante la notte, la maggior parte delle persone con apnea del sonno non sono mai diagnosticate. Le persone con questa condizione sono a maggior rischio di alta pressione sanguigna, attacco cardiaco, sequestro, ictus e – perché causa privazione del sonno – un rischio molto maggiore di incidenti diurni rispetto alla popolazione generale.

Sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo, o RLS, provoca spiacevoli sensazioni di strisciamento, piegatura o formicolio nelle gambe e nei piedi durante il riposo, soprattutto durante la notte. Le sensazioni provocano l’impulso di muovere le gambe. Fino a 12 milioni di americani hanno sindrome di gamba senza riposo, secondo la American Sleep Association. La causa di RLS può essere correlata ad anomalie della dopamina del neurotrasmettitore. I neurotrasmettitori aiutano a trasmettere i messaggi ai nervi: fino al 90% delle persone con RLS presenta un sintomo chiamato disturbo periodico di movimento degli arti, secondo un articolo del numero di agosto 2012 di “Sleep”. PLMD prevede frequenti episodi di srotolare le gambe, i piedi, le caviglie, le dita dei piedi e le anche durante il sonno e la sua presenza supporta la diagnosi di RLS. Tuttavia, non tutti con PLMD hanno RLS. Le persone con PLMD potrebbero non essere consapevoli del fatto che le loro membra si stanno in agguato durante il sonno ei sintomi sono spesso riportati dai partner letto.

Quando cercare un trattamento medico

L’inizio del sonno non richiede un trattamento medico a meno che i movimenti siano frequenti o ripetitivi da interrompere il sonno. L’apnea del sonno è considerata una grave condizione di salute che garantisce una valutazione medica completa. Se sospetti che tu abbia un disturbo del sonno, discutere la possibilità con il tuo medico. I movimenti di sonno, specialmente se si agitano e si verificano durante le fasi successive del sonno, potrebbero essere causate da una grave condizione neurologica. Studi di sonno composti da polisomnografia e elettromiografia possono essere ordinati da uno specialista del sonno o da un neurologo per aiutare a fare la diagnosi corretta.