I sintomi di allergie all’olio di sesamo

Se stai assumendo olio di sesamo in forma integrativa e si sviluppano reazioni avverse, interrompere l’uso dell’olio e chiamare il medico. Le allergie di semi di sesamo sono in aumento negli Stati Uniti e sono stati inclusi dal Canada e dall’Unione Europea come un alimento altamente allergico. I sintomi da una reazione allergica all’olio di sesamo dipenderanno dal fatto che tu sia ingerito o usato sulla tua pelle. Segnalare tutti i sintomi al medico.

Dopo aver consumato olio di sesamo, si può sviluppare complicazioni respiratorie da una reazione allergica. L’asma è un sintomo comune che può formarsi in pochi minuti di consumo di olio di sesamo. I sintomi di asma includono difficoltà respiratorie, mancanza di respiro, respiro affannoso, tosse, tenuta di petto e dolore nel petto. Si può anche sviluppare la congestione del seno, che può causare mal di testa del seno, naso che cola, tenerezza del viso, postnasale gocciolamento e pressione del seno. Se non riesci a respirare, chiamare 911 per l’assistenza medica d’emergenza.

Ingestare l’olio di sesamo se sei allergico a esso causerà sintomi digestivi e cardiovascolari a formare insieme a sintomi respiratori. Nausea, vomito, diarrea, dolore allo stomaco, crampi, gonfiori e gas sono segni comuni di una reazione allergica. Questi sintomi sono causati da una maggiore produzione di istamina nella fodera dei piccoli intestini che provoca gonfiore e infiammazione. I sintomi cardiovascolari comprendono malinconia, vertigini, caduta della pressione sanguigna e battiti cardiaci irregolari. Questi sintomi possono essere un segno di anafilassi e devono essere segnalati immediatamente al medico.

La dermatite di contatto allergica è una condizione di pelle allergica che si verifica quando la pelle entra in contatto diretto con l’olio di sesamo. Se si applica olio di sesamo alla pelle e si nota rossore, infiammazione e irritazione, smettere di utilizzare il prodotto. Questa reazione allergica è topica e causerà solo sintomi nell’area della pelle esposta all’olio di sesamo. Saranno formate delle vesciche che sono pruriginose e si diffonderanno se graffiate. Trattare questa condizione purificando l’area interessata con sapone e acqua e applicando l’idrocortisone.

Il trattamento più efficace è quello di identificare clinicamente che l’olio di sesamo provoca una reazione allergica nel tuo corpo e quindi evitare l’esposizione all’allergene. L’olio di sesamo può essere utilizzato in molti prodotti alimentari asiatici, tahini, cracker e alcuni dolci. Leggere le etichette dei prodotti di tutti gli alimenti prima di consumarli per assicurare che il cibo non sia fatto con i semi di sesamo.

Sintomi respiratori

Sintomi digestivi e cardiovascolari

Dermatite da contatto allergico

Trattamento