Cura della pelle per una persona di 30 anni

Negli anni ’20, non richiede molto sforzo per mantenere la pelle sana e luminosa. Una volta passati 30, però, potresti iniziare a notare le linee sottili, le tenebre, le macchie del sole e altri segni di invecchiamento. Utilizzare prodotti progettati per le specifiche esigenze della tua pelle per eliminare alcuni dei danni e impedire che i nuovi problemi venissero ripresi.

Idratare quotidianamente

Il tuo viso diventa più secco negli anni ’30, e questo può rendere la pelle più incline alle rughe. Un idratante quotidiano è uno strumento vitale per mantenere la pelle idratata. Optare per un idratante caricato con antiossidanti, come vitamina C, melograno e tè verde o bianco. Questi antiossidanti distrugge radicali liberi che abbattere il collagene nella vostra pelle. La pelle è particolarmente sensibile ai raggi UV del sole, in modo da utilizzare un idratante che contiene SPF 15 o 30 per evitare danni. Proteggere la pelle dell’occhio delicata con una crema agli occhi anti invecchiamento.

Exfoliate regolarmente

Il turnover della pelle cutanea rallenta dopo aver girato 30, in modo che la carnagione possa cominciare a sembrare noiosa. L’esfoliazione almeno due volte alla settimana mantiene il volto radioso. Quando esfoliate, le cellule della pelle morta vengono tamponate per scintillare immediatamente. Utilizzare una crema detergente o esfoliante contenente acido salicilico o glicolico. Questi acidi rimuovono la pelle sporca e secca e aiutano a prevenire l’acne degli adulti. I prodotti che contengono micro beadi sintetici sono più dolci sulla pelle rispetto a quelli con grandi particelle a forma irregolare.

Usa i retinoidi

I retinoidi sono derivati ​​della vitamina A che forniscono una vasta gamma di benefici antietà. Sono progettati per aumentare il fatturato delle cellule, le linee sottili lisce, aumentare il collagene e eliminare i pori bloccati. I retinoidi più forti, come la tretinoina, sono disponibili solo per prescrizione. È inoltre possibile acquistare tipi meno potenti, chiamati retinoli, oltre il contatore in numerose farmacie. I retinoidi possono causare irritazioni fino a che la pelle non si abitua al prodotto. Per evitare questo, applicare un retinoide ogni tre notti per le prime due settimane di utilizzo. Mettete su un retinoide almeno 15 minuti dopo aver lavato il viso e utilizzate solo una quantità di piselli.

Combattere la discolorazione

Ogni volta che tu abbrondi o ottieni una brina, danneggiamenti si accumulano all’interno della vostra pelle. Nei tuoi anni 30 e oltre, che il danno inizia a salire allo strato superficiale della pelle, causando macchie, macchie o motivi colorati per apparire sul tuo viso. I prodotti che contengono idrochinone alleggeriscono macchie inibendo la tirosinasi, un enzima responsabile della produzione di pigmenti. Le creme contenenti niacinamide aiutano anche a sbiadire macchie scure. Tripeptide tratta la pelle liscia e facilita la pigmentazione superficiale. I trattamenti a luce impulsi intensi (IPL), disponibili dai dermatologi, riducono il pigmento eccessivo di marrone e la scoloritura rossa.