Quali sono i vantaggi del pesce al vapore?

Se ti piace il pesce, ma non ti piacciono tutti i grassi e le calorie che vengono con un burro o una salsa di olio d’oliva, consideri di investire in un vapore o addirittura qualche carta pergamena. Con quelli a portata di mano, è possibile preparare una serie di piatti saporiti che offrono diversi vantaggi, sia che si sta cercando di perdere peso o semplicemente mantenere una dieta sana globale.

Meno di calorie e contenuto inferiore di grassi

Il pesce a vapore ha meno calorie e meno grasso di pesce cucinato nel burro. Si consideri, ad esempio, un 3 once. Il filetto di tilapia, che contiene 36 calorie, 3 g di grasso totale e nessun grasso saturo, secondo gli esperti. Cuocere in 2 cucchiai di burro – appena a malapena per impedirlo di attaccarsi alla padella – e le calorie saltare a 236, mentre il contenuto di grassi salta a 25 g di grasso totale, di cui 14 g di grassi saturi.

Acidi Grassi Omega-3

Alcuni pesci, in particolare i pesci grassi dell’acqua fredda, come lo sgombro, il tonno albacora, la trota e il salmone, sono una buona fonte di acidi grassi omega-3, secondo il libro dei medici di Selene Yeager. Controllare i livelli di colesterolo e prevenire l’attacco cardiaco e l’ictus. Metodi di cottura ad alta temperatura, come il broiling, possono rendere questi acidi sani fuori dai pesci, ma il vapore li mantiene, in modo che il vostro corpo li usi.

Proteina per il controllo dell’appetito

Pesce a vapore una buona fonte di proteine ​​a basso contenuto calorico, che è particolarmente importante per i dietisti, poiché le proteine ​​aiutano a mantenere l’appetito sotto controllo. A 3 once. Il filetto di tilapia, contenente solo 36 calorie, offre 7 g di proteine. Il corpo sviluppa proteine ​​a un ritmo più lento di altre sostanze nutritive come i carboidrati, il che lo rende uno dei cibi più soddisfacenti, secondo il dottor David A. Kessler, medico e ex commissario della FDA, autore del libro “The Fine di overeating: prendere il controllo dell’appetito americano insaziabile “.

Adattabilità

Se ti piace sperimentare in cucina, il pesce al vapore è una buona scelta. I pesci bianchi aromatizzati, come il merluzzo, la tilapia e il merlano, sono una lavanda vuota per la creatività culinaria. Il sito web della Fine Cooking consiglia di immergere i pesci facendo i pacchetti di carta pergamena, aggiungendo le erbe e cucinando i pesci in un forno a 450 gradi. Potete sperimentare combinazioni di erbe e decidere quelli che ti piace di più, Fine Cooking consiglia di utilizzare una gremolata, una miscela di zucchero di limone, prezzemolo e aglio.